.
Annunci online

lalessia Una nuova avventura con un nuovo blog
Gli esami non finiscono mai!
post pubblicato in diario, il 7 marzo 2010
Ho passato l'ultima settimana tra revisioni prima degli esami (che inizieranno la settimana prossima) e le mille peripezie affrontate per la consegna del 6 marzo. Dopo aver fatto vari esperimenti con gesso, lattice, legno e altri materiali, finalmente venerdì ho terminato i miei caratteri tipografici da stampare. Telefono ad una collega e scopro che l'inchiostro da stampa ad acqua che ci era stato lasciato è quasi finito per colpa di chi lo sprecava impunemente e di chi ha pensato bene di portarsene a casa una quantità tale da stampare l'edizione domenicale del Corriere della Sera (solo per fare un esempio, è il primo quotidiano a tiratura nazionale che mi è venuto in mente). Tra bestemmie in molteplici lingue, venerdì dopo cena vado in facoltà per stampare, ma mi accorgo che il lavoro che ho faticosamente costruito non è dei migliori, tanto che i primi tentativi di stampa vengono in bianco (manco Malevic avrebbe saputo fare meglio!). Visto il mio stato di disperazione profonda, il mio ex fidanzato decide che sabato mattina presto saremmo andati a Sassari in macchina per comprare un inchiostro da stampa tipografica come si deve (qui ad Alghero i miei colleghi avevano già fatto piazza pulita) ed un rullo per inchiostrare. Fatto ciò, sono tornata in facoltà a stampare fino alle otto di sera, fatta eccezione per la pausa pranzo di un paio d'ore con ritorno a casa. Alle nove di sera sono a casa, ceno, mi metto davanti alla tv con l'intenzione di scrivere la relazione e buttare un occhio sulla semifinale della Final Four di basket che impegna la Dinamo Sassari. Ad un certo punto mi accorgo che devo scattare altre foto, però ho dimenticato parte del materiale in facoltà! Mezz'ora se ne va per andare, recuperare tutto e ritornare a casa. Verso le undici mi metto a scrivere la relazione, mi rimane un'ora per spedire un file formato PDF con le foto e la relazione sul sito della facoltà. Sembrava andare tutto liscio, invece combino una serie di casini giganteschi con Acrobat, il peggiore dei quali è quello di creare un PDF grande 230 MB quando il limite imposto dal docente è di 10 MB! Morale della favola: all'una di notte spedisco il file via mail al docente e al tutor con tante scuse per non aver rispettato la scadenza. Odio queste maledette consegne online! Perché il tempo sembra non bastare mai? Sono stanca morta!
Quattro giorni pesanti
post pubblicato in diario, il 25 gennaio 2010
Che fine settimana infernale! Sono veramente distrutta, qualcuno può prendere il mio posto?
continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. esame ex fidanzato stanchezza fatica aiutatemi!

permalink | inviato da lalessia il 25/1/2010 alle 22:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Sfoglia febbraio        aprile